12.6 C
Comune di Casarano
sabato, 27 Novembre, 2021.

SERIE D/H: Casarano, è l’ora dei verdetti, sarà play-off?

La gara

Casarano, reduce dal successo di misura del “Giuseppe Capozza” contro un Brindisi poco incisivo là davanti e che ritrovava i tre punti dopo un filotto in negativo che perdurava da ben sei turni, si ritrova impantanato in sesta piazza a braccetto con il Bitonto, avanti per via dello scontro diretto a favore. Puteolana di Mister Andrea Ciaramella, già matematicamente retrocessa in Eccellenza, settimana scorsa tirava i remi in barca contro il Real Agro Aversa per due reti a uno. Occhio però a non sottovalutare un avversario che non avrà certamente timori reverenziali e affronterà il match senza pressioni di sorta e tenterà di onorare il Campionato. Granata che annoverano tra le proprie fila il neo-acquisto Jonàs Basso, centrale argentino con passaporto spagnolo che vanta un discreto curriculum nelle serie minori iberiche e che nasceva calcisticamente in una società storica come il River Plate, Edoardo Catinali, mediano di rottura classe ’82 , ex Gravina e Grumentum, ma con un passato importante con le maglie di Taranto, Perugia, Ancona e Piacenza e, ultimo ma non per importanza, Marzio Celiento, capocannoniere della compagine di Mister Ciaramella con sei gol all’attivo. Da non tralasciare gli under Francesco Massa, difensore centrale e, all’occorrenza, terzino di sinistra classe ’01 con un trascorso alla Nocerina e cresciuto nel Napoli, Vincenzo Zingaro, terzino di corsia ex Fidelis Andria e Antonio Romeo, centravanti dinamico ex Città di Sant’Agata e, soprattutto Palermo che, in questa stagione, vanta 16 presenze e quattro gol. Il tecnico granata, però, non potrà contare certamente sulle prestazioni di Mattia Piacente causa rottura del legamento crociato, di Luca Cigliano e dell’ex giovanili della Juventus Giuseppe Ruggiero, entrambi squalificati. Precedenti in netto favore della squadra Rosso-Azzurra. Nei cinque incontri disputati tra le due compagini, pari per uno a uno all’andata e due a due al ritorno nella stagione 1989/90 durante il torneo di Serie C1/B, successo per tre a zero e pari a reti bianche nel campionato successivo. In questa stagione, tris del Casarano che spazzava via i campani sotto il segno di Andrea Feola, oggi squalificato e del centrale goleador Giuseppe Figliomeni, autore di una doppietta. Dunque, ultimo match qui allo stadio “Domenico Conte” di Pozzuoli, gara affidata al sig. Gabriele Restaldo della sezione di Ivrea, coadiuvato dagli assistenti Salvatore Ieraldi della sezione di Novara e Leonardo Umbrella della sezione di Nichelino.

Le probabili formazioni

PUTEOLANA 1902 (4-3-3): Romano; Armeno, Basso, Riccio, Zingaro; Lauria, Catinali, Fibiano; Celiento, Guarracino, Festa. All: Andrea Ciaramella

CASARANO (4-3-1-2): Guido; Pagliai, Lobjanidze, Figliomeni, Longhi; Giacomarro, Bruno, Tascone; Mincica; Rodriguez, Favetta. All: Vincenzo Feola

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli