26.2 C
Comune di Casarano
sabato, 22 Giugno, 2024.
spot_img
spot_img

“Pedalare per viaggiare”. Sport, turismo e sostenibilità

Firmato il protocollo Pedalare per viaggiare, che legherà per i prossimi anni 26 comuni pugliesi e la Federazione Ciclistica Italiana (FCI), nell’ambito degli eventi legati alla quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross.

L’assunto del protocollo Pedalare per viaggiare

Il presupposto su cui si fonda il protocollo è che la pratica sportiva sia un elemento fondamentale per la formazione delle persone e in particolare dei giovani. Inoltre, i comuni coinvolti credono che l’uso della bicicletta sia un elemento in grado di favorire uno sviluppo economico sostenibile.

Tommaso Depalma, sindaco di Giovinazzo e referente presso il Direttivo dell’ANCI Puglia per la Mobilità sostenibile e i corretti stili di vita, sostiene:

«La regione Puglia da tempo promuove politiche di sviluppo che considerano lo sport non solo uno strumento necessario a migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, ma anche un elemento fondamentale per promuovere il territorio e creare occasioni di sviluppo. Tutti i comuni coinvolti – nel protocollo Pedalare per viaggiare – credono nella mobilità sostenibile e nel turismo lento, capace di differenziare e destagionalizzare l’offerta e di accelerare i processi di ripartenza post pandemia».

Il ruolo della FCI nell’ambito di Pedalare per viaggiare si articolerà in diverse direttrici:

  • nel sostegno ai comuni per la mappatura degli itinerari ciclabili da tabellare e mettere in rete attraverso le proprie società sportive sul territorio;
  • nella creazione della figura di guida turistica in bicicletta;
  • nel favorire l’organizzazione di eventi sportivi in grado di promuovere i comuni coinvolti nel protocollo.

Dichiara il presidente della FCI Cordiano Dagnoni: «La riscoperta della bicicletta come mezzo di trasporto economico, conveniente e ideale per il turismo non può lasciarci indifferenti. La Federazione ha un bagaglio di conoscenze che deve essere messo a disposizione degli enti locali per favorire la trasformazione delle nostre città e del paese».

Di seguito l’elenco dei Comuni firmatari del protocollo

Mattinata, Vieste, Monte S. Angelo, Andria, Bitonto, Giovinazzo, Bari, Locorotondo, Mola Di Bari, Noci, Monopoli, Castellana Grotte, Alberobello, Putignano, Polignano A Mare, Turi, Rutigliano, Conversano, Fasano, Ceglie Messapica, Ginosa, Laterza, Castellaneta, Lecce, Gallipoli, Monteroni di Lecce.

 

fci
Stipula del protocollo (foto dal web)

Per approfondire, link Federazione Ciclistica Italiana.

- Pubblicità -spot_img

Ultimi articoli