22.9 C
Comune di Casarano
martedì, 21 Settembre, 2021.

“Immunodeficienti”, il primo fumetto interattivo del gruppo teatrale salentino “I MalfAttori”

Si intitola “IMMUNODEFICIENTI” ed è il primo fumetto interattivo dello storico gruppo teatrale salentino “I MalfAttori”, composto da Gian Paolo Viva, Sabina Blasi, Sergio Orlanduccio e Roberto Rovito. Con la comicità e lo humor che li contraddistingue hanno messo nero su bianco una nuova storia originale, interamente raccontata in dialetto salentino (con sottotitoli in italiano).malf

Protagonista è Luca, emigrato in Svizzera costretto a far ritorno in terra natia per accudire la madre e a cercare di trovare, poi, un nuovo equilibrio familiare, economico e sociale, tra vecchie abitudini e nuove conquiste.

A trasformare in fumetto le vicende di Luca & Co scritte da I MalfAttori per sorridere degli stereotipi del Sud e indagare dove risiede veramente la nobiltà d’animo, è stata la matita di Giuseppe Sansone, disegnatore e fumettista Disney di origini pugliesi: ha messo la sua esperienza a servizio della storia rendendola visibile al lettore come un film che si anima tra le pagine.

In verità è proprio un’animazione a completare l’opera: tutti i tredici capitoli del fumetto si concludono con uno o due qrcode inquadrando i quali, attraverso l’app Vesepia, si potranno vedere i mini film di fine capitolo ovviamente interpretati da I MalfAttori.

malf1

“Abbiamo pensato a questo libro come ad una medicina, sia per noi che lo abbiamo scritto in questo lungo periodo di distanza dalle scene ma soprattutto per tutti coloro che vogliono recuperare il tempo perso e ridere, in casa, in viaggio, al mare, in montagna – dicono I MalfAttori. Vorremmo ritrovarci nelle vostre borse da spiaggia, “sfogliati” sotto gli ombrelloni, nelle valigie di salentini e turisti. Immunodeficienti è il nostro souvenir per quest’estate 2021”.

“Speriamo di cuore di essere contagiosi (liberando questa parola dalle sue più recenti e infauste connotazioni) come una bella e sana risata, che è una vera e propria medicina – dice l’editore Lorenzo Palumbo. Una medicina, questa che vi prescriviamo, che fin dalle prime dosi vi catapulterà nell’esilarante mondo de I MalfAttori”.

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli