30.2 C
Comune di Casarano
giovedì, 24 Giugno, 2021.

SERIE D/H: Casarano, bentornati, tifosi! Al “Giuseppe Capozza” ecco il Brindisi, out Longhi e Quacquarelli

La gara

Reduce dall’ennesima deludente dipartita esterna al “Comunale Italia” di Sorrento contro la compagine locale guidata da Mister Pino La Scala, la quinta negli ultimi sei incontri disputati, la banda Vincenzo Feola si appresta ad affrontare l’ultimo incontro interno stagionale, avversario di turno il Brindisi di Mister Michele Cazzarò, collettivo che milita in penultima piazza a quota 30 lunghezze a pari merito con il Real Agro Aversa e a quattro lunghezze dal fanalino di coda Puteolana. Undici messapico, nobile decaduta ad un passo dalla retrocessione in Eccellenza, risulta una squadra poco prolifica in avanti con 25 marcature all’attivo e con i soli Manuel Botta e Davide Evacuo a quota tre reti in stagione. Occhio di riguardo, però, ai calciatori di maggiore caratura tecnico-tattica come capitan Pietro Sicignano, centrale classe ’88 ex Acireale e cresciuto nelle giovanili del Parma, l’ex Taranto Antonio Boccadamo, il terzino di fascia destra Ruben Neves, buon prospetto in prestito dal Lecce, l’argentino Mauro Bottari, con un passato a Gravina, il colombiano classe ’83 Jaime Leòn Merito, alla quarta stagione in maglia Bianco-Azzurra, al giovanissimo trequartista dalle spiccate propensioni offensive Manuel Botta, in prestito dal Benevento e agli attaccanti Luigi Calemme e al portoghese ex Fasano e Massafra Ivan Forbes. Una compagine certamente da non sottovalutare che, però, negli ultimi dieci incontri disputati, faceva bottino pieno solo contro l’ostico Audace Cerignola e racimolava sette punti in totale. Ultimi tre precedenti di netto predominio dei padroni di casa che, all’andata, sbancavano il “Franco Fanuzzi” per tre reti a zero con Ciro Favetta e Domenico Santoro sugli scudi. Nella passata stagione poker per i Rosso-Azzurri al “Giuseppe Capozza”, pari per una rete a uno nel girone di ritorno. Dunque, obiettivi divergenti per ambedue le compagini in questo match che riabbraccerà finalmente i rispettivi supporters, derby salentino in programma questo pomeriggio a partire dalle ore 16:00 che sarà diretto dal sig. Leonardo Tesi, fischietto della sezione di Lucca, coadiuvato dagli assistenti Stefano Vito Martinelli della sezione di Potenza e Francesco Rinaldi della sezione di Policoro.

Casarano

Notizie confortanti per Mister Vincenzo Feola che potrà contare sulla quasi interezza dei propri effettivi, fatta eccezione per lo squalificato Gabriele Quacquarelli e per Alessandro Longhi, uscito anzitempo per infortunio dal match del “Comunale Italia” di Sorrento. Pertanto, undici a trazione anteriore con il rientrante Mattia Guido a presidio dei pali; retroguardia a quattro con Gabriele Pagliai e Luka Lobjanidze che agirebbero sulle corsie esterne con l’ex Audace Cerignola Tom Syku e Giuseppe Mattera perni centrali; chiavi della mediana affidate ad Alessandro Bruno con Dario Giacomarro e Mattia Tascone in appoggio; il cubano Samon Reider Rodriguez unico riferimento centrale con Salvatore Mincica e Gianluca Sansone sulla trequarti a fungere da raccordo tra i reparti.

Brindisi

Pochi dubbi anche per Mister Michele Cazzarò che potrà contare sui baluardi di maggior spicco della squadra, ma non sulle prestazioni dell’argentino Joaquìn Suhs squalificato per somma d’ammonizioni e dell’attaccante Ettore Sirio Ballestracci, bloccato da una lacerazione al tendine d’Achille. Dunque, il tecnico Bianco-Azzurro confermerebbe il 4-3-3 già adoperato nell’ultimo impegno esterno contro la Puteolana con Michele Lacirignola tra i pali; il colombiano Jaime Leòn Merito e Antonio Boccadamo sulle corsie con Pietro Sicignano e Niccolò Dario al centro; l’argentino Mauro Bottari agirebbe da play-maker davanti alla difesa con Domenico Pizzolla e Manuel Botta mezzali; in avanti spazio a Francesco Faccini affiancato da Ivan Forbes sulla destra e Luigi Calemme sul lato opposto.

CASARANO (4-3-2-1): Guido; Pagliai, Mattera, Syku, Lobjanidze; Giacomarro, Bruno, Tascone; Mincica, Sansone; Rodriguez. All: Vincenzo Feola

BRINDISI (4-3-3): Lacirignola; Merito, Sicignano, Dario, Boccadamo; Pizzolla, Bottari, Botta; Forbes, Faccini, Calemme. All: Michele Cazzarò

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli