14.5 C
Comune di Casarano
martedì, 11 Maggio, 2021.

SERIE D/H: Casarano, è tempo di bilanci, al “Domenico Monterisi” con un solo obiettivo: vincere!

La gara

Ad una settimana dal rocambolesco passo falso del “Giuseppe Capozza” ad opera di un combattivo Gravina, la banda-Nevio Orlandi, scivolata in terza piazza a beneficio del Picerno e distante ben sette lunghezze dalla capolista Taranto, si appresta ad affrontare un nuovo delicato impegno sull’ostico sintetico del “Domenico Monterisi” di Cerignola contro la compagine locale, reduce dalla debacle esterna del “Comunale Italia” di Sorrento, la quale soccombeva sotto i colpi dei veterani Mezavilla e Salvatore Sandomenico; gli uomini di Mister Michele Pazienza conducono un Campionato in linea con le aspettative di inizio stagione, occupando, in solitaria, l’undicesima posizione in classifica a quota 37 punti a ben dieci lunghezze dalla zona play-out presidiata dal Francavilla di Mister Ranko Lazic. Gara, quella tra Giallo-Blu e Rosso-Azzurri, risulta ricca di spunti interessanti: Michele Pazienza e Nevio Orlandi, due tecnici dalle esperienze blasonate con il primo che vanta un curriculum da calciatore assai invidiabile con numerose apparizioni in massima serie tra Fiorentina, Napoli, Juventus, Udinese e Bologna, il secondo, invece, storico allenatore della Reggina, in cui ha militato per ben otto stagioni, sfoggia anche numerose panchine importanti prima di approdare in Rosso-Azzurro, compagini di assoluto spessore come il Potenza, il Toma Maglie, il Chieti, il Grosseto e la Vibonese. Occhio ai grandi ex di giornata con Guarnieri, estremo difensore classe ’01 che presidiava i pali salentini nella passata stagione, Longhi, Sansone, Syku e Rodriguez, capocannoniere della compagine di Mister Orlandi, facevano, nelle scorse annate, le fortune Giallo-Blu in riva all’Ofanto. Pertanto, fari puntati sul “Domenico Monterisi”, a partire dalle ore 16:00, sotto la supervisione del sig. Matteo Campagni della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Daniele Santidi di Savona e Gianluca Pampaloni di La Spezia.

Audace Cerignola

Ottime notizie in casa Giallo-Blu con Mister Pazienza che recupera le prestazioni di Muscatiello e Godano, al rientro dalla squalifica e Loiodice, abile e arruolabile per la gara del “Monterisi”, completamente al top dopo l’infortunio. Dunque, modulo a trazione anteriore per il tecnico foggiano che schiererebbe i suoi con un 3-4-1-2 con l’ex Guarnieri tra i pali; in retroguardia agirebbero Amoabeng, Allegrini e Manzo; Russo e Ciafardini sulle corsie esterne con Amabile ed Esposito a presidio della linea nevralgica; chiavi della trequarti affidate al marocchino dalle spiccate doti tecniche Achik, alle spalle di Loiodice e dell’ex Carpi Malcore.

Casarano

Notizie confortanti anche per Mister Nevio Orlandi che potrà contare sull’intera rosa attualmente a disposizione: spazio ai vari Pagliai, Sansone e Rodriguez, grandi assenti del match del “Giuseppe Capozza” contro il Gravina causa-squalifica; si rivede, tra i convocati, anche l’albanese Tom Syku, recuperato in extremis dopo una mesata in infermeria, per via di numerosi acciacchi fisici. Pertanto, consueto scacchiere tattico con Luciano Pitarresi a fungere da saracinesca; difesa a quattro con i baby Gabriele Pagliai e Gabriele Quacquarelli sulle fasce con i veterani Giuseppe Mattera e Alessandro Longhi perni centrali; in cabina di regia farebbe ritorno Alessandro Bruno, con Andrea Feola e Giuseppe Argento in appoggio; ballottaggio per una maglia da titolare tra Salvatore Mincica e Gianluca Sansone a fare da raccordo tra i reparti, a supporto del tandem offensivo composto da Samon Reider Rodriguez e Domenico Santoro.

AUDACE CERIGNOLA (3-4-1-2): Guarnieri; Amoabeng, Allegrini, Manzo; Russo, Amabile, Esposito, Ciafardini; Achik; Malcore, Loiodice. All. Michele Pazienza

CASARANO (4-3-1-2): Pitarresi; Pagliai, Longhi, Mattera, Quacquarelli; Feola, Bruno, Argento; Mincica; Rodriguez, Santoro. All. Nevio Orlandi

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli