21.6 C
Comune di Casarano
giovedì, 23 Settembre, 2021.

SERIE D/H: Casarano, “ultima cena” al Tonino d’Angelo, Mattera e Mincica out

La gara

Torna ad assaporare profumo di calcio giocato l’armata-Casarano di Mister Nevio Orlandi. Dopo il turno di stop nel match di settimana scorsa che avrebbe opposto i Rosso-Azzurri ai sorprendenti cugini granata di Mister Danucci nel fatidico derby del Salento, Bruno e compagni si apprestano ad affrontare una nuova spigolosa trasferta al Tonino d’Angelo di Altamura contro i murgiani di Mister Monticciolo, attualmente appaiati in undicesima piazza a ridosso della zona play-out a quota 28 lunghezze in classifica, ma con cinque gare ancora da recuperare. La compagine Bianco-Rossa, falcidiata da numerosi casi-Covid nelle scorse settimane, tornava a macinare punti nella sfida disputata Domenica scorsa, ottenendo un prezioso pareggio per due reti a due contro i campani del Sorrento. La corazzata di Mister Orlandi, di contro, è reduce da tre risultati utili consecutivi, frutto di due successi contro Sorrento e Bitonto e del combattuto pari a reti bianche dell'”Erasmo Iacovone” contro il Taranto di Mister Laterza. Pertanto, una sfida che mette a confronto due squadre dai valori tecnici differenti, ma con un imperativo comune: lottare! Calcio d’inizio in programma oggi pomeriggio, giornata molto importante per l’intera cristianità, a partire dalle ore 15:00 sotto la supervisione del Sig. Dario Duzel, fischietto della sezione di Castelfranco Veneto, coadiuvato dai Sig.i Matteo Negri e Matteo Dellasanta, ambedue di Trieste.

Le probabili formazioni

Team Altamura

Notizie confortanti in casa murgiana, in quanto Mister Monticciolo farebbe affidamento sulla quasi interezza degli effettivi presenti in rosa, fatta eccezione per il centrale di difesa Errico, non al top della condizione in seguito ad un fastidio muscolare, per cui consueto scacchiere tattico a tre dietro, centrocampo folto e due punte mobili là davanti: Donini sarebbe a presidio dei pali con Kounatè, Gambuzza e Pantano a fungere da scudo in retroguardia; mediana affidata a Logoluso e Baradji con Casiello e Lorenzo sulle corsie; a muoversi da raccordo dalle due fasi agirebbe Mirko Guadalupi, in appoggio a bomber Antonio Croce, finora autore di undici marcature stagionali e a Spano.

Casarano

Poche certezze, molti dubbi per Mister Nevio Orlandi che farà certamente a meno non solo del lungodegente Gianluca Sansone, ancora ai box e alle prese con i propri guai fisici, e di Gabriele Quacquarelli, fermato per un turno dal Giudice Sportivo in seguito al cartellino giallo rimediato nella sfida esterna contro il Bitonto, ma anche di Salvatore Mincica, bloccato da un risentimento muscolare in allenamento e del perno centrale Giuseppe Mattera, ai box per un grave acciacco alla spalla, rimediato dopo lo scontro fortuito con Pitarresi nell’ultimo match di Campionato. Pertanto il tecnico lombardo confermerebbe uno schieramento a trazione anteriore con Luciano Pitarresi tra i pali, in forte ballottaggio con Mattia Guido, grande ex della gara; difesa a quattro con Gabriele Pagliai e Luka Lobjanidze sulle corsie e con Tom Syku e Giuseppe Figliomeni mura centrali; cabina di regia pertinenza di Alessandro Bruno a fianco del quale agirebbero Andrea Feola e Giuseppe Argento; sulla trequarti spazio all’estro dell’ex Gravina Alessandro Ficara con Domenico Santoro, al rientro dopo due turni di stop, e Samon Reider Rodriguez a “graffiare” in avanti.

TEAM ALTAMURA (3-4-1-2): Donini; Kounatè, Gambuzza, Pantano; Casiello, Logoluso, Baradji, Lorenzo; Guadalupi; Croce, Spano. All: Alessandro Monticciolo

CASARANO (4-3-1-2): Pitarresi; Pagliai, Syku, Figliomeni, Lobjanidze; Feola, Bruno, Argento; Ficara; Rodriguez, Santoro. All: Nevio Orlandi

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli