8.7 C
Comune di Casarano
mercoledì, 14 Aprile, 2021.

SERIE D/H: Casarano, ostica trasferta al “Franco Fanuzzi”, Santoro e Quacquarelli dal primo minuto?

La gara

Torna ad assaporare profumo di calcio giocato il Casarano di Mister Vincenzo Feola: a due settimane di distanza dalla rocambolesca debacle casalinga contro il Picerno del “sergente di ferro” Ciro Ginestra, Bruno e compagni si apprestano ad affrontare una nuova, delicata trasferta al “Franco Fanuzzi” di Brindisi, contro la compagine locale che staziona in undicesima posizione a quota 17 punti: pertanto, oggi pomeriggio, a partire dalle 14.30, andrà in scena la gara di cartello del turno numero 16 del Girone H di Serie D; la designazione arbitrale decreta il Sign. Dario Di Francesco della sezione di Ostia Lido come direttore delle ostilità, coadiuvato dagli assistenti Andrea Pasqualetto di Aprilia e Matteo Ticani di Roma 2.

La situazione in casa Rosso-Azzurra

Perduta la testa della classifica a discapito del Lavello prima e del Picerno poi, la banda di Mister Feola, con due gare ancora da recuperare, deve necessariamente risalire la china, nel tentativo di riacciuffare il leaderato, distante soltanto tre lunghezze. Tuttavia, il digiuno da trasferta è un tallone d’Achille non indifferente per il tecnico di Somma Vesuviana che ha ottenuto solo sette punti in sei gare disputate, un ruolino di marcia da “zona salvezza”, in opposizione all’ottima cavalcata casalinga che ha permesso alla squadra Rosso-Azzurra di mettere in saccoccia 16 punti, risultato eguagliato esclusivamente dai cugini del Nardò, ma con due gare di vantaggio. Il quadro generale è complessivamente positivo, tutto può ancora accadere, ma occhio anche alle inseguitrici: il Taranto di Mister Laterza incalza!

Le probabili formazioni, sorride Mister Feola…

Buone nuove per il tecnico campano: la rosa a disposizione è al completo, seppur con alcuni effettivi non al top della condizione. Integrati fin da subito i neo-acquisti, Giuseppe Argento e Gabriele Quacquarelli, in dubbio, invece, Alex Benvenga, Maikol Negro e Salvatore Mincica. Pertanto il consueto 4-3-3 sarebbe il modulo adottato da Feola con Mattia Guido a presidio dei legni; retroguardia da destra a sinistra che vedrebbe come interpreti Leandro Versienti, Giuseppe Mattera, Luka Lobjanidze e il classe ’02 ex Pescara, Gabriele Quacquarelli in ballottaggio con Pagliai; Sasà Bruno a mettere ordine in mediana, in appoggio alle due mezze ali, Mattia Tascone e Dario Giacomarro; Gianluca Sansone fungerebbe da raccordo tra i reparti, con Ciro Favetta e Reider Rodriguez, preferito a Santoro, ad offendere là davanti.

BRINDISI (4-3-3): Pizzolato; Boccadamo, Sicignano, D’Angelo, Monteleone; Gori, Iaia, Botta; Palumbo, Calemme, Forbes. All: Claudio De Luca

CASARANO (4-3-3): Guido; Versienti, Mattera, Lobjanidze, Quacquarelli; Tascone, Bruno, Giacomarro; Sansone; Favetta, Rodriguez. All: Vincenzo Feola

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli