8 C
Comune di Casarano
domenica, 11 Aprile, 2021.

Gasdotto Tap, un’esercitazione di evacuazione non comunicata scatena la rabbia degli abitanti e del sindaco di Melendugno

La domenica, giorno festivo e di relax, nella giornata di ieri si è rivelata d’allarme e di panico per gli abitanti di Melendugno e non solo. A richiamare ed allarmare gli abitanti del centro in provincia di Lecce è stato l’allarme antiincendio del PRT (Terminale di ricezione) del gasdotto Tap. Una sveglia di certo poco gradita da coloro che risiedono in località Masseria del Capo e sulle strade che conducono a Castrì, Calimera e Vernole, i quali non appena avvertito l’allarme di evacuazione sono entrati nel panico più totale. Inoltre, sembrerebbe che alcuni di essi, all’armati dalle sirene e dagli altoparlanti, avrebbero seguito le indicazioni di riunirsi in un unico punto di raccolta.

Una vicenda che non ha certamente fatto piacere a Marco Potì, primo cittadino del comune di Melendugno, che ha tenuto a specificare subito dopo di poter procedere con una denuncia per procurato allarme, dato lo spavento creato nella comunità. Dal canto opposto, invece, Tap specifica che si trattata di una semplice esercitazione la quale viene svolta periodicamente per la preparazione e valutazione delle competenze dei propri dipendenti.

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli