7.8 C
Comune di Casarano
mercoledì, 14 Aprile, 2021.

SERIE D/H: Casarano all’esame Picerno, Santoro dal primo minuto?

La gara

Archiviata la spigolosa trasferta del “Franco Pisicchio” di Lavello, gara al cardiopalma conclusasi sul punteggio di due reti a due, gli uomini di Mister Feola ospiteranno i Rosso-Blu del Picerno, compagine Lucana, allenata da Ciro Ginestra e che è appaiata in terza posizione in classifica, frutto di 19 punti totalizzati in undici gare, a quattro lunghezze dalla vetta, presidiata proprio dai salentini del Casarano. Il manto verde del “Giuseppe Capozza” aprirà il sipario questo pomeriggio alle ore 14.30, sotto la supervisione del Signor Abdoulaye Diop, fischietto della sezione di Treviglio, coadiuvato dagli assistenti Luca Bernasso e Paolo Tomasi, rispettivamente di Milano e di Schio.

Casarano e Picerno: gli opposti si attraggono?

Ruolino di marcia di assoluto rispetto per ambedue i collettivi: rullo compressore la brigata di Mister Feola, tra le mura amiche, con sedici punti conquistati nelle sei gare disputate, predatrice di trasferta, invece, la squadra di Ciro Ginestra, che mette in saccoccia ben undici punti: merito del punteggio fin qui ottenuto va certamente all’incredibile vena difensivista dei Lucani che subiscono molto poco le velleità offensive avversarie (solo dieci gol incassati in undici partite).

Le probabili formazioni

Nella lista dei convocati di Mister Feola compaiono tutti gli effettivi, fatta eccezione per Leandro Versienti, non al top della condizione, ritornano a disposizione i due colossi della retroguardia, Alessandro Longhi e Giuseppe Figliomeni, completamente ristabiliti dopo i rispettivi guai fisici che li hanno tenuti lontano dal campo di gioco per diverse settimane. Pertanto, il tecnico di Somma Vesuviana adotterebbe il consueto sistema di gioco con Mattia Guido a presidio dei pali, in ballottaggio con Pitarresi, i quattro interpreti della retroguardia sarebbero Benvenga, Lobjanidze, Figliomeni e Pagliai; a far scudo davanti alla difesa agirebbe il veterano Bruno e, come mezze ali al suo fianco, Tascone e Giacomarro; sulla trequarti il fantasista Gianluca Sansone, in appoggio alle due punte, Rodriguez e Mincica con Negro e il neo-acquisto Santoro che scalpitano in panchina.

CASARANO (4-3-3): Guido; Benvenga, Figliomeni, Lobjanidze, Pagliai; Tascone, Bruno, Giacomarro; Sansone; Mincica, Rodriguez. All: Vincenzo Feola

AZ PICERNO (3-5-2): Giuliani; Nossa, Girasole, Ligorio; Oyewale, Stasi, Pitarresi, Dettori, Esposito; Albadoro, Iadaresta. All: Ciro Ginestra

- Pubblicità -promo

Ultimi articoli