24.5 C
Comune di Casarano
giovedì, 26 Maggio, 2022.
spot_img
spot_img

Sanremo 2022: annunciate le cover e i duetti della quarta serata.

A distanza di meno di due settimane dall’inizio del festival musicale più atteso dagli italiani, Amadeus non perde tempo ad annunciare l’elenco delle cover e i duetti, rigorosamente in tema anni ’60-’70-’80-’90, che i big porteranno in gara durante la quarta serata della kermesse sanremese.

Brani melodici e di festa, medley e singoli, collaborazioni inaspettate e curiose interpretazioni sono le parole d’ordine della serata prevista per il 4 febbraio che segue la presentazione degli inediti degli artisti concorrenti.

Ma andiamo con ordine. Le Vibrazioni si esibiranno insieme a Sophie and The Giants con “Live and let die” di Paul McCartney; Ditonellapiaga e Donatella Rettore si esibiranno con il brano più di successo di Caterina Caselli “Nessuno mi può giudicare“; l’elegante voce di Michele Bravi accompagnerà le note di “Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi” di Lucio Battisti; Massimo Ranieri duetterà insieme a Nek “Anna verrà” di Pino Daniele; per Fabrizio Moro invece “Uomini soli” dei Pooh.

Il rapper Rkomi si esibirà con i Calibro 35 con un medley che si prospetta tutto rock dei più grandi successi di Vasco Rossi; Giovanni Truppi insieme a Vinicio Capossela sono pronti a farci viaggiare in un’altra dimensione con “Nella mia ora di libertà” del grande maestro Fabrizio De Andrè; Elisa invece è sicuramente pronta a far ballare il pubblico sanremese con “What a feeling“, iconico pezzo estratto dal musical “Flashdance” e interpretato da Irene Cara.

Tutta da scoprire è la performance di Tananai  in compagnia di Rosa Chemical con l’omaggio a Raffaella Carrà “A far l’amore comincia tu”, e sappiamo già che Noemi non ci deluderà con la sua voce che si sposa perfettamente con il blues di Aretha Franklin in “(You make me feel) A natural woman”. Sul palco dell’Ariston non mancherà neppure il ritorno di Rocco Hunt che farà compagnia ad Ana Mena in un medley, per arrivare ad Iva Zanicchi che si esibirà su “Canzone” di Don Backy e Detto Mariano ma nella versione di Milva.

Ed ancora: Gianni Morandi e Mousse T con un altro medley, Dargen D’Amico con “La bambola” di Patty Pravo, Mahmood e Blanco con “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli, Yuman insieme a Rita Marcotulli con “My way” di Frank Sinatra. Tra le coppie più interessanti non possono non esserci Achille Lauro e Loredana Bertè che canteranno sul palco sanremese “Sei bellissima” ed Emma che insieme a Francesca Michielin, reduce da un secondo posto della scorsa edizione, canteranno un must have degli anni ’90 “Baby one more time” di Britney Spears.

Matteo Romano si esibirà insieme a Malika Ayane con un capolavoro di Elton John “ Your Song“; Aka7even insieme ad Arisa ha scelto invece “Cambiare” brano di Alex Baroni; Sangiovanni in coppia con Fiorella Mannoia canterà “A muso duro” di Pierangelo Bertoli; Highsnob e Hu si esibiranno con “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco; Mr Rain e Giusy Ferreri renderanno omaggio a Lucio Battisti insieme ad Andy dei Bluvertigo portando “Io vivrò senza te“. Chiudiamo infine il cerchio di questi grandi nomi con Irama che insieme a Gianluca Grignani canterà un brano dell’artista stesso “La mia storia tra le dita“, e le voci nuove e fresche che porteranno sicuramente qualcosa di mai sentito prima a Sanremo di La Rappresentante di lista insieme a Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra che si esibiranno sulle note di “Be my baby” di The Ronettes.

Questo l’elenco delle esibizioni che vedremo nella serata di venerdì 4 febbraio la cui classifica sarà stilata da tutte le giurie.

Chi vedremo sul podio? E soprattutto chi si guadagnerà il primo posto?

- Pubblicità -spot_img

Ultimi articoli