22.9 C
Comune di Casarano
martedì, 21 Settembre, 2021.

Emergenza Covid-19, a Casarano vietati assembramenti in centro. Giovedì prossimo “Diffusione Stereo” dedicherà uno speciale sull’argomento.

Con l’Ordinanza n. 14 del 30 Gennaio 2021, pubblicata all’Albo Pretorio del sito istituzionale del Comune di Casarano, il sindaco di Casarano, Ottavio De Nuzzo, ha stabilito il divieto di stazionamento nelle principale strade e piazze della città.
Le aree interessate, sulle quali sarà consentito solo il transito, sono: piazza San Domenico, piazza Indipendenza, piazza San Giovanni Elemosiniere, piazza Garibaldi, piazza San Pietro, piazza D’Elia, via Dante Alighieri, via San Giuseppe, via San Domenico, via Adele Lupo e area circostante (ossia la zona dei portici), via Ubaldo D’Astore (ex via Matino), via Roma, piazza Umberto I e tutta l’area circostante, piazza Petracca, giardini pubblici “William Ingrosso”, piazza Mercato e via Padova (compreso il parcheggio).
Il divieto di stazionamento sarà valido per l’intera giornata (24 ore), con decorrenza dal 30 gennaio 2021 e sino a tutto il 7 febbraio 2021. L’inottemperanza a quanto disposto dall’Ordinanza, salvo che il fatto non costituisca reato, è punita, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Legge 25 marzo 2020 n. 19, con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 400,00 a € 1.000,00.
Giovedì prossimo, 4 febbraio, dalle ore 17 alle 18, “Diffusione Stereo” dedicherà uno speciale sull’emergenza coronavirus. Dai dati pubblicati dall’ultimo report dell’Asl di Lecce la zona di Casarano-Matino-Parabita risulta la più infetta della provincia di Lecce. Cercheremo di capire le cause di questa impennata di contagi, ascoltando i pareri dei sindaci e degli amministratori dei tre comuni, i rappresentanti dei commercianti e dei supermercati, degli studenti e dei medici.
- Pubblicità -promo

Ultimi articoli